Suggerimento sull’aceto bianco per patatine fritte croccanti

Sebbene sia famoso per i suoi numerosi usi nella pulizia, nel giardinaggio e altro ancora, l’aceto bianco interferisce anche con particolari usi alimentari.

Questa volta lo userete per preparare patatine fritte croccanti.

Scoprite il suggerimento e ammirate i risultati.
I. Cosa vi serve:
– Acqua.

– Patate.

– Olio per friggere.

– Un cucchiaio colmo di amido di mais.

– 2 cucchiai di aceto bianco.

II. Usare l’aceto bianco per ottenere patatine croccanti:
– Sbucciare le patate e tagliarle a bastoncini.

– Mettete i bastoncini in una ciotola e aggiungete i 2 cucchiai di aceto bianco, assicurandovi che tutti i bastoncini siano ricoperti.

– Coprite i bastoncini con acqua fredda e lasciate riposare per 10 minuti.

– Dopo aver versato il composto in uno scolapasta, utilizzare un canovaccio pulito e asciutto per asciugare le patatine (picchiettare leggermente per eliminare l’acqua in eccesso).

– Ora mettete le patatine in una ciotola capiente, cospargetele di farina di mais e mescolate bene.

Questo รจ tutto. Dopo aver finito di friggere i bastoncini, scoprirete il valore aggiunto dell’aceto bianco mentre vi divertite con le patatine croccanti.

Leggete anche:

La vera zuppa di cipolle!

6 passi per una crostata di cipolle veloce

Torna in alto